Accessi giornalieri:129 - Totale accessi 2017:264730
LA FIERA ONLINE DELLA MECCANICA ITALIANA
Iscriviti alla Newsletter
Cerca in expomec
 
Visita n.3834
FONDERIE VITERBESI Srl
Fusioni in ghisa grigia/sferoidale, acciaio, acciao inox per il settore industriale

FONDERIE VITERBESI nasce da un sogno iniziato nel 1960 quando venne rilevata la storica fonderia SAFOV (Società Anonima Fonderie Officine Viterbo). Lo spirito dell’azienda fu da subito quello di dedicare gran parte dell’attività alla produzione e vendita di chiusini e griglie in ghisa grigia per il mercato locale, ma ben presto il successo si estese anche nel settore delle fusioni meccaniche.

Negli anni ‘80 è stata tra le prime società ad utilizzare la ghisa sferoidale nel campo delle fusioni per ingegneria idraulica e per i dispositivi di chiusura, ma un ruolo di rilievo nel mercato nazionale è stato raggiunto negli anni ‘90 con l’arredo urbano e da giardino. Questo grazie a importanti investimenti sia per migliorare la qualità di fusione, sia per la progettazione di soluzioni con standard qualitativi sempre più elevati per rispondere in maniera ottimale alle esigenze della nostra clientela. Tutto ciò permette a Fonderie Viterbesi di ideare, progettare e produrre componenti per tutti i settori dell’industria e di utilizzare il suo know-how per fusioni di acciaio, ghisa grigia, ghisa sferoidale, acciaio inossidabile, ed alluminio, fornendo un servizio completo che va dalla progettazione alla consegna. Fonderie Viterbesi presiede l’intero processo produttivo, la verniciatura, le lavorazioni meccaniche, i controlli di qualità e le certificazioni fino ad arrivare al packaging personalizzato.

Oggi l’azienda si è specializzata in molteplici settori e ha lanciato il marchio internazionale FV GROUP sotto il quale si raccolgono tutte le divisioni di prodotto che vanno dall’illuminazione stradale, all’arredo urbano e da giardino fino ai componenti meccanici.


LA CERTIFICAZIONE

La certificazione, rilasciata dall’istituto di certificazione italiano per la meccanica (ICIM) conferisce all’azienda la conformità dell’organizzazione e del processo alla normativa ISO 9001:2000, certificando l’affidabilità nella progettazione, la fabbricazione, lo sviluppo ed il controllo della produzione di tutti i prodotti FONDERIE VITERBESI. L’azienda si avvale, inoltre, di specifici controlli e certificazioni di prodotto in accordo con le esigenze della clientela. Con la sorveglianza da parte di enti terzi riconosciuti internazionalmente è possibile garantire in pieno i principi di costruzione, le prove, le marcature ed i controlli prescritti dalle normative tecniche e dalle direttive europee assicurando la massima affidabilità nella fabbricazione. 

CONTROLLI

Tutta la produzione meccanica di Fonderie Viterbesi adotta un codice identificativo che ne garantisce la completa tracciabilità. Esegue controlli chimici, meccanici, metallografici e controlli di misurazione durante tutta la filiera produttiva. L’obiettivo è quello di eliminare i possibili difetti fin dalle prime fasi di produzione per ottenere esclusivamente pezzi conformi garantendo ai clienti la formula 0% DEFECT. Tutti i controlli relativi alla composizione chimica vengono effettuati sulla base di quanto stabilito dal DM174 del 06/04/04 del Ministero della Salute che fissa i limiti massimi di elementi quali: Cromo, Molibdeno, Arsenico, Antimonio, Cadmio, e Piombo presenti nei componenti destinati a venire a contatto con acque potabili.


PROCESSO DI PRODUZIONE

1)       CODESIGN

Supporto al cliente per lo sviluppo ed il miglioramento della produzione, con l’identificazione dei processi di controllo e la scelta del materiale appropriato per ottimizzare pesi, caratteristiche ed estetica dei prodotti.

 2)       MOULDING

Prototipazione rapida del prodotto, realizzazione degli stampi e modelli tramite l’utilizzo di software 3D ed analisi strutturali FEM. L’obiettivo è quello di ridurre i tempi di attesa delle preserie per le verifiche sul prodotto finito.

3)       STRATEGIA PRODUTTIVA

Scelta dei siti produttivi adeguati e verifica di tutti gli step produttivi e di controllo, in modo da offrire al cliente forniture con la formula0% DEFECT.

4)       LOGISTICA

Studio delle esigenze di trasporto, della movimentazione dei carichi, dei tempi di utilizzo e degli stoccaggi. Il tutto per fornire al cliente massima funzionalità operativa e garanzia di approvvigionamento.



 
Chiudi